Caritas italiana ha accolto l’ipotesi di un gemellaggio tra le Caritas del Nord Est e la diocesi di Spoleto - Norcia colpita dal terremoto. Martedì 9 novembre il direttore della Caritas di Trento, responsabile di delegazione per le emergenze, incontrerà il Vescovo e il direttore della Caritas di Spoleto-Norcia, assieme a don Andrea Laregina di Caritas italiana, per raccogliere il grosso lavoro di mappatura dei bisogni e dare corpo e obiettivi precisi al gemellaggio. È ovvio che questi sono progetti a medio e lungo termine, e seguiranno agli aiuti immediati ancora in corso. La Caritas diocesana ringrazia ancora una volta tutti i bellunesi che con generosità hanno dato il loro aiuto.

COME AIUTARE

Le offerte per le iniziative a favore dei terremotati possono essere indirizzate sul conto corrente postale, Iban: It57 K 07601 11900 000037921327, intestato a: Diocesi di Belluno-Feltre, Caritas diocesana. In banca, i bonifici si accreditano presso l’Unicredit banca (Iban: IT10 C02008 11910 000003490760) o Banca prossima (Iban: IT33T03359016 00100000143821, ambedue intestati a Caritas diocesana di Belluno-Feltre. In tutte e tre le opzioni, specificare bene la causale: «Colletta terremoto Centro Italia».

Finora sono giunte alla Caritas diocesana le offerte della colletta indetta a favore dei terremotati del Centro Italia da parte di 62 parrocchie; dieci altre realtà e 56 privati per un totale di oltre 66 mila euro. Dopo gli interventi di emergenza si stanno individuando sia da parte della Caritas italiana, sia da parte delle Caritas del Nord Est i progetti più urgenti e significativi. Nel ringraziare tutti per la generosità, ricordiamo ai reverendi parroci che ancora non l’avessero fatto di effettuare quanto prima il versamento della colletta presso la Caritas diocesana.

COME AIUTARE

Le offerte per le iniziative a favore dei terremotati possono essere indirizzate sul conto corrente postale, Iban: It57 K 07601 11900 000037921327, intestato a: Diocesi di Belluno-Feltre, Caritas diocesana. In banca, i bonifici si accreditano presso l’Unicredit banca (Iban: IT10 C02008 11910 000003490760) o Banca prossima (Iban: IT33T03359016 00100000143821, ambedue intestati a Caritas diocesana di Belluno-Feltre. In tutte e tre le opzioni, specificare bene la causale: «Colletta terremoto Centro Italia»

Nei giorni 27 e 28 settembre scorsi le Caritas del Nord Est si sono incontrate a Bressanone. Tra le altre cose si è provveduto a un aggiornamento riguardo al terremoto del Centro Italia. Il Direttore Caritas Trento, responsabile per questo settore, ha portato una mappatura dei bisogni della zona di Norcia, colpita dal terremoto in modo molto serio. La situazione di Norcia si presenta variegata. Alcune frazioni, come San Pellegrino (150 abitanti stabili) presentano molti danni, con case distrutte. C’è un numero imprecisato di persone che sta dormendo in macchina, non solo perché vogliono stare davanti alla casa o alla stalla crollata, ma perché ritengono che l’automobile sia l’unico luogo sicuro dove passare la notte. Gli sfollati in alta Valnerina sono almeno un migliaio. Al di fuori del territorio del comune di Norcia, c’è gente sfollata a Monteleone di Spoleto, a Preci e, soprattutto, a Cascia, dove, nella frazione di Avendita, sono stati dichiarati inagibili gli alloggi popolari che ospitavano sette famiglie, ora accolte nelle tende. È stata effettuata una attenta mappatura delle realtà economiche presenti nel territorio per poter avviare, quanto prima, specifici interventi a supporto delle realtà più fragili, o scarsamente raggiunte dall’intervento della protezione civile.

COME AIUTARE

Le offerte per le iniziative a favore dei terremotati possono essere indirizzate sul conto corrente postale, Iban: It57 K 07601 11900 000037921327, intestato a: Diocesi di Belluno-Feltre, Caritas diocesana. In banca, i bonifici si accreditano presso l’Unicredit banca (Iban: IT10 C02008 11910 000003490760) o Banca prossima (Iban: IT33T03359016 00100000143821, ambedue intestati a Caritas diocesana di Belluno-Feltre. In tutte e tre le opzioni, specificare bene la causale: «Colletta terremoto Centro Italia».

Pagina 5 di 21