17 01 28 Belluno cena islamo cristiana Cavarzano 19

Il cammino di fraternità del Movimento dei Focolari e della Comunità musulmana di Belluno sta continuando: sabato 28 gennaio a Cavarzano con la Cena solidale a favore dei terremotati del Centro Italia ha riunito 160 persone delle due comunità. Fra gli altri c’erano anche persone di diverse nazionalità: dell’Iran, del Pakistan, dell’Afganistan, dell’India, dell’Ecuador, dell’Ucraina, dell’Algeria, del Marocco, del Brasile, della Turchia, della Tunisia. C’è stata la partecipazione speciale dell’architetto dei Vigili del Fuoco, Fabio Jerman, tornato dai soccorsi a Farindola alle 3 del mattino dello stesso sabato 28 gennaio: Jerman, che è della parrocchia di Cavarzano, ha riportato dal vivo il dramma del Centro Italia.
Tra i commensali, che hanno gustato un buonissimo couscous seguito da un altrettanto buona minestra di pasta e fagioli, c’era l’assessore alla cultura di Belluno, Claudia Alpago Novello, l’imam Kamel Layachi, Muhammad Meraga, di Longarone, portavoce della comunità mussulmana bellunese. La quota raccolta è stata di 1.750 euro. Al di là della cifra, pur significativa, l’atmosfera è stata di una grande gioia, del ritrovarsi fra persone diverse, ma con l’unico obiettivo di far crescere la fraternità in vista di un sostegno alle popolazioni terremotate del centro Italia. A questo proposito, molto efficace il momento conclusivo della cena, quando i bambini presenti in sala, in mano il tricolore, hanno cantato assieme «Fratelli d’Italia»: sono stati il ritratto degli Italiani di domani, appartenenti a più religioni e uniti nel costruire la società civile e la civiltà dell’amore.

NEVEFEST
A PALUS SAN MARCO

Il prossimo impegno del Movimento dei Focolari bellunese è la Nevefest a Palus San Marco, dal 25 al 26 febbraio prossimi. Le iscrizioni si raccolgono entro lunedì 13 febbraio. Info: don Giuseppe Bernardi, 0437.77.02.82